Racconti sul lager per non dimenticare
Il Corriere di Firenze, 29-01-2007, Riccardo Cardellicchio
"Arbeiten" (Lavorare) di Fabrizio Silei in uscita per Polistampa“Spero che siano in tanti a leggerlo, specialmente in questi grigi e torbidi momenti internazionali”. Così lo scrittore Mario Rigoni Stern, dopo aver letto la raccolta di racconti “Arbeiten” (Lavorare), di Fabrizio Silei.
Dieci racconti sui lager. Dieci storie che affondano nella vita di sopravvissuti
italiani ai lager nazisti.
“Ho letto con commozione “Arbeiten” - afferma ancora Mario Rigoni Stern - e ho ritrovato anche quel mio tempo di venti mesi nei lager del Terzo Reich. Sono storie che non si dovrebbero dimenticare perchè di uomini che per coscienza e dignità hanno sofferto fame e umiliazioni, e insulti e anche percosse, per non essere più dalla
parte della guerra inquieta e barbara”. Fabrizio Silei è, soprattutto, illustratore e scrittore per bambini e ragazzi. Salani sta per pubblicargli il romanzo “Alice e i Nibelunghi”, che si rifà alla negazione storica della Shoah. Si cimenta anche nella saggistica, affidandosi alla memoria, come nel caso della ricostruzione della strage di Pratale...
“Arbeiten!”
Racconti