SAN MICHELE La storia in un libro
Il Tirreno, 22-10-2006, ––
PESCIA. È dedicato al complesso del San Michele il primo volume dei quaderni di Valchiusa, curato da Galileo Magnani e Anna Maria Pult Quaglia ed edito da Polistampa. Un libro che ripercorre la secolare storia del monastero che oggi ospita il liceo Lorenzini e la chiesa di San Michele. Il volume, frutto
della collaborazione tra l’Associazione di Studi Sismondiani, la Fondazione Caripit e la città di Pescia, verrà presentato sabato prossimo, alle 16,30, all’Archivio di Stato: A presentare il volume saranno il professor Gaetano Greco dell’Università di Siena e il professor Alessandro Tosi
dell’Università di Pisa, e l’incontro sarà coordinato dal professor Romano Paolo Coppini dell’Ateneo pisano. Sono previsti gli interventi del sindaco Antonio Abenante, dell’assessore Guja Guidi e del presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia Ivano Paci.
San Michele a Pescia
Il monastero, il conservatorio, il luogo