Dallapiccola quando compone ci mette la faccia
Il Giornale, 24-06-2018, Mattia Rossi
Mario Ruffini si dedica a Luigi Dallapiccola dall’80: due anni fa il faraonico studio per Marsilio su Dallapiccola e le arti figurative, ora si è appena conclusa la mostra «L’idea del volto»
da egli stesso curata all’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze. Nel catalogo, ritratti, silhouettes e sculture del volto del compositore istriano: da quelli accademici a quelli più
caricaturali, come i bellissimi Cinque scarabocchi di Mario Luzi che accompagnarono la poesia Quando Dallapiccola era al piano scritta il «27-1-05» su carta del PEN Club italiano.
Luigi Dallapiccola
L’idea del volto