L’artista ritrae se stesso. In mostra “I modelli di Narciso”
La Nazione, 22-04-2006, Silvia Mastrorilli
Oggi parte la rassegna fiorentina: debutto con cinquanta autoritratti della collezione Rezzonico in esposizione alla Galleria degli Uffizi

«L’artista sceglie se stesso come modello; e ritraendosi accetta il gioco analitico che ognuno, con diversi gradi di competenza, praticherà sulla sua carne viva». Così Antonio Natali, il curatore della mostra “I modelli di Narciso”, introduce quest’antologia di 50 autoritratti di importanti pittori del ’900 mai esposti prima a Firenze. Giacomo Balla, Giorgio De Chirico, Mario Sironi, Henry Matisse, Oscar Kokoschka sono alcuni dei nomi che figurano esposti. La mostra, che si inaugura oggi alla Galleria degli Uffizi, nelle
Sale delle Reali Poste, nasce da una selezione dell’importante collezione di Raimondo Rezzonico, famoso imprenditore dl Canton Ticino e presidente del Festival di Locarno. Sono stati proprio gli eredi di Rezzonico a volere che ben 295 opere della collezione del padre fossero acquisite dagli Uffizi. Entusiasta dell’operazione, che si è recentemente compiuta, è il Soprintendente per il Polo museale fiorentino Antonio Paolucci, a cui va il merito di essere riuscito a portare a Firenze una così prestigiosa collezione: «È l’acquisizione numericamente più cospicua dai tempi in cui il cardinal Leopoldo de’ Medici dette vita alla collezione dei ritratti d’artista qui
agli Uffizi a metà del ’600». Paolucci ha anche sottolineato la validità dell’investimento economico: «L’intera operazione è costata solo un milione di euro. Ringrazio Giò Rezzonico che avrebbe potuto venderla ai privati e ricavarci molto di più, ma ha scelto gli Uffizi per il legame affettivo che il padre aveva con la città e perché la collezione rimanesse unita». La mostra (aperta fino all’11 giugno del mertedì alla domenica dalle 10 alle 17, ingresso gratuito) fa parte delle manifestazioni del Genio Fiorentino ed è promossa dalla Soprintendenza per il Polo museale fiorentino, dall’Associazione Amici degli Uffizi e dalla Provincia di Firenze.
I modelli di Narciso
La collezione d’autoritratti di Raimondo Rezzonico agli Uffizi