Filippo Falugiani

Filippo Falugiani nasce a Firenze nel 1979. Dopo le scuole superiori, frequenta l’Università conseguendo una laurea in Lettere con una tesi su Francesco Tentori Montalto, poeta e traduttore di Borges. Nel 2006, per lavorare sulla sua tesi e poter studiare Borges, si trasferisce a Buenos Aires dove resta per un anno. Tornato in Italia inizia a lavorare nel ristorante di famiglia, La Trattoria del Pesce, per sostituire sua sorella e tutt’ora lavora lì. Grazie al ristorante ha potuto scoprire le passioni per la cultura dell’olio e per del vino e per questo nel 2010/2011 frequenta il corso AIS per sommelier. Il mondo del vino è affascinante e Filippo ne ha scoperti i tesori, ma per lui l’olio è qualcosa di più esclusivo e puro. Nel 2010 diventa assaggiatore professionista di olio grazie al corso diretto dal dott. Marco Mugelli, un uomo che gli ha cambiato la vita, un uomo che Filippo è onorato di poter chiamare Maestro e che gli ha trasmesso la sua passione, la febbre dell’olio, lasciando un vuoto enorme con la sua scomparsa nel 2011. Nel 2012 Filippo decide di dedicare un corso al Maestro Mugelli e così riunisce, alla Trattoria del Pesce, i più grandi amici e compagni di Marco arrivati da tutto il mondo. Insieme a Marta e Matteo, figli di Marco, di fondare un’associazione che continui il lavoro di Marco a favore della qualità dell’olio e dell’attenzione del suo uso nella ristorazione. AIRO, Associazione Internazionale Ristoranti dell’Olio, nasce nel febbraio 2013 con l’obiettivo di organizzare un concorso di oli, di coinvolgere la ristorazione e diffondere la cultura dell’olio che Marco e altre personalità del calibro di Luigi Veronelli, Andreas Merz, Giorgio Mori e tantissimi produttori stavano portando avanti. A soli 5 anni dalla sua nascita AIRO è una realtà consolidata che organizza corsi per assaggiatori, eventi legati all’olio, cura e collabora ad importanti pubblicazioni, diffonde la cultura dell’olio e del suo corretto utilizzo gastronomico a 360°.

by Filippo Falugiani