Chiara Pezzano

Chiara Pezzano è nata a Firenze, città dove ha conseguito la laurea in Lettere Moderne con indirizzo storico artistico presso l’Università degli Studi di Firenze con una tesi in Storia dell’architettura e urbanistica completando, in seguito, la propria formazione con il Perfezionamento in Storia dell’arte contemporanea svolto presso la Scuola di Specializzazione dell’Università degli Studi di Bologna. Insegnante, storica dell’arte, si occupa in prevalenza di studi mirati alla ricerca d’archivio di ambito otto-novecentesco.
Fra i suoi scritti ha affrontato argomenti legati alla pittura, all’architettura e alle arti decorative, nonché alla storia della moda e del costume. Accanto a collaborazioni con Enti museali e Soprintendenze svolge un’attività giornalistica legata alla rivista «Aparte», trimestrale del Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato, mentre dal 2008 frequenta il Laboratorio di scrittura Grafio partecipando ai seminari e alle iniziative proposte dall’associazione culturale, legate al mondo dell’editoria e delle arti visive.
Contributi dell’autrice sono presenti nelle seguenti pubblicazioni:
Galleria d’arte moderna di Palazzo Pitti, catalogo generale, a cura di C. Sisi - A. Salvadori, Livorno, 2008; «DecArt» (Rivista di arti decorative), n. 9, Firenze, 2008; Thayaht. Un artista alle origini del Made in Italy, catalogo della mostra a cura di autori vari, Prato, 2007; «Quaderno» (Periodico a cura del Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci - Prato), anno II n. 4, luglio 2001, Prato, 2001.

di Chiara Pezzano