Mancano le idee per un regalo natalizio un po’ diverso?
Toscana Tv, 24-12-2007, ––
Ecco spuntare da domani dall’infinito mondo editoriale, più esattamente da Polistampa, il racconto Soave e invecchiato di Michele Brancale, vincitore del concorso “Racconti Brevi 2006” indetto dall’Università degli Studi di Firenze. Il libro parla di una storia
intrigante e colma di suspense che parte da misteriosi segni lasciati sulle etichette di bottiglie bordolesi in un supermercato e giunge alle porte della festa con la sorpresa di un incontro atteso e di uno inatteso. Finiranno per essere coinvolti, a diverso titolo, molti attori. Con l’aiuto
dei raffinati disegni del maestro orafo fiorentino Paolo Penko, che per la prima volta si cimenta in un libro illustrato, Soave e invecchiato fin dall’inizio prende il lettore per mano e lo fa camminare per le strade di Firenze illuminate dall’energia dello stare insieme.
Soave e invecchiato