Situazione dei seminativi nel quadro dell’agricoltura italiana
Tecnica molitoria, 01-04-2012, ––
  Questo quaderno pubblicato dall’Accademia dei Georgofili raccoglie sette relazioni presentate nel corso di un incontro svoltosi a Firenze e finalizzato ad approfondire la situazione dei seminativi nel quadro dell’agricoltura italiana.
Il primo intervento di Michele Pisante, Fabio Stagnari e Marco Acutis riguarda il ruolo dei seminativi per lo sviluppo dell’agricoltura e la salvaguardia dell’ambiente, mentre Dario Casati illustra scenari economici, tendenze evolutive
e prospettive dei seminativi in Italia, tenendo conto della situazione agricola mondiale negli anni della crisi e dello sviluppo delle politiche agrarie nazionali.
Quindi, Valeria Terzi e Nicola Pecchioni prospettano il futuro inscindibile di sistema sementiero e seminativi, sottolineando come sia fondamentale assicurare innovazione di prodotto e vantaggi all’ambiente, alla filiera e al consumatore.
Angelo Caliandro e Paolo Mannini dedicano un contributo al ruolo dell’irrigazione
nel futuro dei seminativi, mentre Carlo Grignani, Anna Maria Stellacci e Giuseppe Carnevali parlano della fertilizzazione.
La relazione di Pier Paolo Roggero, Simonetta Bagella, Paola Deligios, Luigi Ledda e Michele Gutierrez è centrata sulla gestione dell’abbandono dei seminativi italiani in aree svantaggiate, mentre il contributo conclusivo di Stefano Benedettelli e Giovanni Dinelli tratta del miglioramento degli standard qualitativi delle produzioni dei seminativi.  
Situazione dei seminativi nel quadro dell’agricoltura italiana
Firenze, 18 novembre 2010