Sigfrido Bartolini
Area, 01-03-2011, ––
L’opera, realizzata con il contributo della Banca di Pistoia, rappresenta una vera e propria ricognizione storico-critica sulla figura dell’artista pistoiese morto nell’aprile del 2007.
Sette testi critici, preceduti da un ampio saggio introduttivo di Franco Cardini, raccontano il Bartolini scrittore, pittore e polemista, facendo anche
emergere tratti meno conosciuti della sua personalità e della sua ispirazione poetica. Chiude il volume la nutrita sezione degli apparati critici e della vasta bio-bibliografia.
Bartolini è stato pittore, incisore e scrittore, insigne collaboratore e critico dei quotidiani L’indipendente, Il Giornale, Libero e del settimanale Il
Borghese. È considerato uno dei maggiori incisori del ‘900, ha praticato intensamente tutte le tecniche incisorie acquistando notorietà internazionale con il suo celebre Pinocchio, frutto di ben 12 anni di lavoro. Ne è discesa una fortunata mostra allestita dalla Fondazione C. Collodi che continua a fare il giro del mondo.
Sigfrido Bartolini
Fra luoghi e tempo la parola e l’immagine