Libri: Luigi Guerrini firma ‘Galileo e la polemica anticopernicana a Firenze’. studiato anche il processo romano dal 1620 al 1625
Adnkronos, 27-03-2009, ––
Firenze, 27 mar. (Adnkronos) - In libreria le nuove prediche contro Galileo del periodo 1610-1615. A pubblicarle sono le edizioni Polistampa nel saggio ‘‘Galileo e la polemica anticopernicana a Firenze’’ (pp. 144, euro 14), scritto dallo storico Luigi Guerrini. Il testo studia le radici del cosiddetto primo processo romano, e su quello
dal ‘20 al ‘25, quando la disputa fra Galileo e la Chiesa raggiunse livelli di scontro. Ma le maggiori novità di ricerca riguardano soprattutto il primo periodo. In seguito all’enorme successo del Sidereus Nuncius (1610), Galileo lascia Padova e la Repubblica veneta rientrando a Firenze come filosofo e matematico del Granduca di Toscana.

Il lavoro rende pubblica la scoperta di alcune prediche finora non conosciute contro il movimento della terra e contro lo stesso Galileo. All’origine dell’intero ‘caso’, queste prediche furono tenute nelle chiese fiorentine e contribuirono decisamente alla condanna del Copernicanesimo da parte della Chiesa nel 1616.
Galileo e la polemica anticopernicana a Firenze