Elettrice Palatina, l’omaggio di Firenze
Il Giornale, 15-02-2005, Claudia Renzi
Libro, convegno, corteo storico e visite guidate per ricordare Anna Maria Luisa de’ Medici

… Da cinque anni il Comune, tramite l’assessorato retto da Giani, ne ricorda la scomparsa, avvenuta il 17 febbraio 1743, con una commemorazione ufficiale che, passo dopo passo, partita quasi in sordina, sta assumendo una forma sempre più corposa. Venerdì prossimo, 18 febbraio,
sarà presentato il volume che raccoglie gli atti delle celebrazioni dal 2002 al 2004, inclusi gli interventi dei convegni realizzati per l’occasione. Il libro Anna Maria Luisa de’ Medici Elettrice Palatina, curato da Anita Valentini e edito da Polistampa (12 euro) contiene le relazioni di storici dell’arte invitati ad approfondire la figura dell’ultima Medici, da
Cristina Acidini a Mina Gregori. Se ne parlerà al convegno di quest’anno, fissato alle 17 nella Sala d’Arme di Palazzo Vecchio, cui interverranno, fra gli altri, Monica Bietti, direttore del Museo delle Cappelle Medicee, l’editore e antiquario Alberto Bruschi, fra i primi a valorizzare l’importanza dell’Elettrice, e Emma Catarci della Sapienza di Roma…
Anna Maria Luisa de’ Medici. Elettrice Palatina
Atti delle celebrazioni 2002-2004