Il presidente Sidney Sonnino nei Quaderni di Polistampa
Metropoli, 10-04-2008, Stefano Romagnoli
Più che una pubblicazione l’annuncio di un impegno, di un programma di ricerca, insomma, la produzione di uno strumento utile a fare ulteriore luce su una delle figure più importanti della storia contemporanea del nostro paese. È stato presentato a Roma, presso la Sala degli atti parlamentari della biblioteca del Senato, il primo dei “Quaderni Sidney Sonnino per la storia dell’Italia contemporanea”,
un vasto progetto editoriale varato dalla fiorentina Edizioni Polistampa e realizzato grazie all’impegno del neo-costituito Centro studi sulla figura del politico toscano due volte presidente del consiglio dei ministri del Regno. All’evento erano presenti il senatore a vita Giulio Andreotti, i curatori del quaderno Pier Luigi Ballini e Rolando Nieri e gli storici Francesco Perfetti, Giovanni Sabbatucci e Giuseppe Talamo.
Questa prima pubblicazione, che il 23 e 24 maggio sarà affiancata da un convegno a Montespertoli e da un incontro a Palazzo Medici Riccardi, punta i riflettori su un Sonnino ancora giovane (come dimostra una curiosa immagine presente nel volume) pur presentando un’accurata nota biografica e l’articolo che Giovanni Amendola pubblicò su “Il Mondo” alla morte dello stesso politico toscano.
Quaderni Sidney Sonnino
Volume 1