Eccellenza chirurgica ad Arezzo
Toscana Medica, 10-04-2008, ––
TOSCANA MEDICA Anno VIII - n. 11 - 10 aprile 2008
Direttore Responsabile: Antonio Panti
Redattori: Giovanni Morrocchesi, Monica MarongiuEccellenza chirurgica ad Arezzo
Arezzo ospita dal 1999 un centro di eccellenza mondiale dedicato alla chirurgia dell’uretra dove ogni anno si fanno curare più di 500 pazienti provenienti dall’Italia e dall’estero. Nel centro, diretto dal Prof. Guido Barbagli, vengono addirittura ideate, studiate e messe a punto le tecniche chirurgiche d’avanguardia per la cura e la ricostruzione del canale uretrale che fanno scuola in tutto il mondo.
Tutta l’attività del centro è documentata su Internet in un sito che è lo specchio fedele di quanto accade e che riporta sia i successi che gli insuccessi, tanto da farlo ritenere dagli esperti un unico esempio al mondo di trasparenza nel settore. Grazie a questa possibilità i pazienti possono prendere visione delle patologie curate e degli interventi svolti ad Arezzo in modo dettagliato e con statistiche complete nel rispetto della privacy dei pazienti e si completa assolvendo a funzioni divulgative, informative e didattiche relative all’intera attività. Nel
centro si fa anche formazione e numerose sono le iniziative in questo senso. Le competenze maturate vengono trasferite a specialisti italiani ma anche di India, Germania, Olanda, Cile. Ad aprile 2008, per esempio, sono attesi otto urologi da Svezia, Norvegia, Finlandia e Danimarca. A giugno ci saranno 10 urologi per svolgere un mese di training provenienti da Cina, Messico, India, Egitto, Spagna e Arabia Saudita. L’attività del Centro di Chirurgia dell’Uretra di Arezzo si svolge principalmente presso l’ospedale San Donato. Per ulteriori informazioni: www.urethralcenter.it.
Manuale di chirurgia dell’uretra