Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Chiamatemi Ungar
Da Budapest all’Italia guerre, amori e rivoluzioni dell’esimio profugo professor Ferenc, Csikusz per gli amici

Polistampa, 2020

Pagine: 336

Caratteristiche: ill. b/n., 24 tavv. col. f.t., cart.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-2087-7

Settore:

DSU1 / Storia

L2 / Romanzi

L5 / Biografie

€ 22,10

€ 26 | Risparmio € 3,90 (15%)
Spedizione Gratuita

Quantità:
Prefazione di Franco Cardini

Il libro racconta la vita del professor Ferenc Ungar, ortopedico di fama, nato negli anni Trenta a Budapest in una famiglia di ebrei borghesi, scampato alla Shoah grazie alla madre protestante. Costretto a lasciare il suo paese dopo l’invasione dell’Armata Rossa, è stato poi coraggioso e abile a rifarsi una vita in Italia.
A metà tra la biografia e il romanzo, l’opera ci ricorda, attraverso la storia di una famiglia e la drammatica ma fortunata avventura di un uomo, anche le vittime delle troppe tragedie che hanno insanguinato il Novecento.