Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Coscienza tattile
Maurice Merleau-Ponty e l’Essere nell’arte

Polistampa, 2019

Pagine: 80

Caratteristiche: ill. col., br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-2052-5

Collana:

Quaderni LABA, 1

Settore:

A2 / Arte moderna e contemporanea

DSU3 / Filosofia

€ 11,05

€ 13 | Risparmio € 1,95 (15%)

Quantità:
“Il corpo non può essere paragonato all’oggetto fisico, ma piuttosto all’opera d’arte” (M. Merleau-Ponty)

Organizzazione dell’opera:

Introduzione
I. Corpo
Maurice Merleau-Ponty, Fenomenologia della Percezione - Nel corpo dell’artista - Verso il corpo dello spettatore
II. Arte
Maurice Merleau-Ponty, L’Essere ne L’Occhio e lo Spirito - Visione altra - Astrattismo europeo e Espressionismo Astratto americano - Presenza (in)corporea
III. Artisti
Mark Rothko, Pittura che contempla. Luce e colore come sintesi del tutto - Marco Tirelli, Architettura oltre lo spazio del reale. L’ordine dell’assoluto - Giuseppe Penone, Scultura e corporeità a con-tatto. Tra introspezione ed estrospezione - Alberto Giacometti, Presenza in sé e presenza negli altri. L’incontro con l’alterità - Antony Gormley, (In)consapevole spazio (in)corporeo - Francesca Woodman, Fotografia fuori campo. Intima descrizione dello spazio esterno
IV. Presentazione progetti
Abitare nel mio corpo - In principio, soglia - Presentazione corporea - Incontro sensibile - E, svelandomi, lo sguardo distolgo da me e da quel che di me si riflette nello spazio - Infine, attraverso i sensi mi risveglio
Riflessioni conclusive
Bibliografia
Indice tavole