Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

La maiolica e le altre arti
Influssi, parallelismi, convergenze

Polistampa, 2019

A cura di:

Luca Pesante

Alberto Satolli

Pagine: 320

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-1996-3

Settore:

A4 / Arti minori

€ 22,50

€ 30 | Risparmio € 7,50 (25%)
Spedizione Gratuita

In preparazione

Il prezzo potrebbe subire variazioni
Quantità:
La pubblicazione racchiude gli atti della giornata di studi svoltasi a Palazzo Coelli (Orvieto) il 9 giugno 2018.

Contenuti:

Carmen Ravanelli Guidotti, Rappresentazioni ceramiche in opere d’arte pittorica
Sir Timothy Clifford, The influence of metal work on Urbino and Castel Durante maiolica in the 16th and early 17th century
Alberto Satolli, Ceramisti all’ombra del duomo di Orvieto
Marino Marini, Un raro vaso del Quattrocento e la sue iconografia nella pittura coeva
Antonio e Carlo dell’Aquila, Influssi delle altre arti su forme e decorazioni della maiolica
Loredana Pessa, Ceramica, tessuti e altre arti in Liguria: tangenza e parallelismi
Cecilia Chillosi, La maiolica istoriata di Savona e Albisola nei suoi rapporti con le fonti “colte” della pittura
Nadir Stringa, La pittura nella ceramica e la ceramica nella pittura, in Veneto
Raffaella Ausenda, La maiolica fina ad uso di porcellana” nell’Italia settentrionale del Settecento
Anna Moore Valeri, La maiolica in uso a Firenze alla fine del Settecento
Dominique Charles Fuchs, Majolica o ridare vita alla maiolica. Industrializzazione e creazione della ceramica del secondo Ottocento
Lucia Arbace, Filippo Palizzi e la maiolica
Ettore A. Sannipoli, Coppe abborchiate, medaglie e placchette. L’uso di modelli a stampo nella maiolica eugubina del ’500
Alberto M. Sartore, La statua di S. Antonio abate per la chiesa omonima in Deruta. Storia e committenza
Clara Menganna, Maestri di terra, di legno e di oro a Deruta nel Cinquecento
Giulio Busti, Franco Cocchi, Pittori e vasai: un’alleanza naturale. Il caso di Deruta
Romualdo Luzi, I simboli della Passione nella maiolica laziale
Luca Pesante, Antonio del Francese e il Mosè del Bargello