Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Arte Media e Liberazione

Polistampa, 2018

A cura di:

Tommaso Tozzi

Pagine: 352

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 15X21

ISBN: 978-88-596-1923-9

Settore:

A4 / Arti minori

DSU1 / Storia

SS1 / Politica

TL4 / Spettacolo

€ 15,00


Quantità:
Il libro racchiude gli atti di un ciclo di incontri pubblici organizzato all’interno del corso di Teoria e Metodo dei Mass Media dell’Accademia di Belle Arti di Firenze. Sono presenti vari esempi di un uso dei media e dell’arte finalizzato alla realizzazione di strategie di liberazione contro fascismo, mafia e poteri forti in genere. Sono descritti pratiche e linguaggi artistici, culturali e religiosi, tra cui le lotte partigiane, il pacifismo, il cattolicesimo progressista e i preti-operai, i movimenti di protesta, i collettivi e l’associazionismo, l’humour e la satira, le riviste e il giornalismo militante, l’opera d’arte partecipata, gli ipertesti, la Rete, l’hacking sociale e le controculture digitali, il tutto nell’ottica di un uso dei vecchi e nuovi media finalizzato a creare legami, prossimità e consapevolezze per raggiungere il bene e la liberazione, individuale e collettiva.
Contributi di Alberto Abruzzese, Marta Baiardi, Franco “Bifo” Berardi, don Andrea Bigalli, Aldo Bondi, Graziano Braschi, Berlinghiero Buonarroti, Ferry Byte, Claudio Carabba, Adriana Dabà, Paolo della Bella, Arturo di Corinto, William Gambetta, Cecilia Guida, Elisabetta Ognibene, Nazario Renzoni, Andrea Ricci, Severino Saccardi, Stefano Sansavini, Raffaele Scelsi, don Luigi Sonnenfeld, Franco Speroni.