Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Gli Archivi storici dell’Unione europea

Polistampa, 2018

A Cura di:

Andrea Becherucci

Pagine: 16

Caratteristiche: ill. col., punto met.

Formato: 14x21

ISBN: 978-88-596-1854-6

Collana:

Quaderni di Archimeetings, 35

Settore:

SS2 / Economia

SS1 / Politica

DSU5 / Archivistica

DSU1 / Storia

€ 2,00


Quantità:
Gli Archivi storici dell’Unione Europea, collocati dal 2012 a Villa Salviati a Firenze, sono nati con il compito di raccogliere centralmente tutti i documenti prodotti dalle istituzioni della Comunità Economica Europea (CEE), poi Unione Europea, e di metterli a disposizione della ricerca trent’anni dopo la loro creazione. I depositi archivistici conservati sono suddivisibili in tre grandi categorie: i versamenti istituzionali, i fondi privati e le collezioni. La prima categoria comprende i documenti provenienti dalle istituzioni europee; la seconda riguarda i fondi di associazioni, movimenti e persone fisiche che hanno svolto un ruolo di qualunque tipo nello sviluppo e nell’avanzamento dell’idea d’integrazione europea e nella sua realizzazione, mentre la terza raccoglie collezioni in copia provenienti da altri archivi, giunte a Firenze per lascito, acquisto o scambio.