Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Carteggio Luigi Guglielmo Cambray Digny - Virginia Tolomei Biffi
I (1844-1857)

Polistampa, 2018

A cura di:

Loredana Nuzzolese

Pagine: 192

Caratteristiche: br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-1856-0

Collana:

Centro Studi sulla Civiltà toscana fra ’800 e ’900 | Fondazione Spadolini Nuova Antologia, 74

Settore:

DSU1 / Storia

SS1 / Politica

€ 13,60

€ 16 | Risparmio € 2,40 (15%)

Quantità:
Prefazione di Romano Paolo Coppini

Il monumentale carteggio – oltre cinquemila lettere, di cui circa duecento sono riprodotte in questo primo tomo – ricostruisce l’intenso e ampio rapporto epistolare intercorso tra uno dei protagonisti delle vicende politiche pre-unitarie del Granducato, Luigi Guglielmo Cambray-Digny, figlio unico del conte Guglielmo e di Marianna Nencini, e la sua consorte, la gentildonna Virginia Tolomei Biffi, figlia dello scomparso marchese Neri Tolomei Biffi, ricco proprietario terriero, e di Maria Luisa Corsini. Le lettere, finora inedite, contribuiscono non solo ad una migliore conoscenza della biografia dell’uomo politico toscano, per oltre mezzo secolo al centro della vita politica nazionale, ma soprattutto forniscono un ritratto inedito della moglie, donna di raffinata preparazione e cultura, che fu capace di cogliere i nodi, la portata degli eventi con un acume pari a quello del marito e con una sensibilità ben superiore.
Prefazione di Romano Paolo Coppini. Introduzione di Loredana Nuzzolese.