Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

1916-1956-2016
Dall’asta al Museo
Elia Volpi e Palazzo Davanzati nel collezionismo pubblico e privato del Novecento

Polistampa, 2017

A cura di:

Jennifer Celani

Brunella Teodori

Pagine: 352

Caratteristiche: ill. col., br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-1762-4

Settore:

A1 / Storia dell’arte

A6 / Collezionismo

DSU1 / Storia

€ 23,80

€ 28 | Risparmio € 4,20 (15%)
Spedizione Gratuita

Quantità:
La giornata di studio ospitata a Palazzo Davanzati (Firenze) il 21 novembre 2016 è stata indetta per celebrare due importanti eventi quali il primo centenario dell’asta del 21 novembre 1916 a New York, che fece conoscere Elia Volpi e il Museo della Casa Fiorentina Antica negli Stati Uniti, e il sessantesimo anniversario della sua riapertura come museo statale, l’11 ottobre 1956, dopo un periodo di declino.
Negli interventi si ricostruisce la storia del Museo di Palazzo Davanzati nel contesto culturale, nazionale e internazionale, a partire dall’apertura come museo privato nel 1910, passando per la dispersione dei suoi arredi dal 1916, per arrivare poi alla rinascita nel 1956 e all’evoluzione fino ai giorni nostri.