Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Raffaello Fagnoni e la chiesa di San Giuseppe Artigiano a Montebeni

Polistampa, 2017

Pagine: 60

Caratteristiche: ill. b/n e col., br.

Formato: 20x24

ISBN: 978-88-596-1689-4

Settore:

A3 / Architettura, urbanistica, territorio

DSU4 / Religione

Vedi:

Raffaello Fagnoni

€ 11,90

€ 14 | Risparmio € 2,10 (15%)

Quantità:
Introduzione di Fabio Capanni

Realizzata nel cinquantesimo anniversario dalla consacrazione della Chiesa di San Giuseppe Artigiano a Montebeni, questa monografia racconta il percorso che ha coinvolto l’architetto fiorentino Raffaello Fagnoni insieme al parroco e committente don Giuseppe Pesci nel realizzare la piccola chiesa, inaugurata il primo maggio del 1966. Ricostruendo le ipotesi iniziali e analizzando i disegni inediti riscoperti negli archivi si è potuto riflettere sul processo che ha portato alla realizzazione dell’opera, comparando dal punto di vista compositivo le differenti versioni elaborate da Fagnoni tra il 1964 e il ’66 e indagando sulla diversità di questo progetto rispetto alla sua ricerca precedente.
Un testo introduttivo firmato da Fabio Capanni, ordinario di Composizione architettonica all’Università di Firenze, aiuta a inquadrare l’opera all’interno di un più ampio panorama, riferito agli edifici “moderni” realizzati dal Fagnoni sulle colline sopra Firenze a partire dagli anni ’30. Completano la pubblicazione i contributi del parroco, don Patrizio, e della dottoressa Cecilia Ghelli, riferiti alle influenze del Concilio Vaticano II sulla caratterizzazione liturgica dello spazio architettonico attraverso il contributo dei numerosi artisti coinvolti, e una testimonianza degli eredi dell’architetto. L’apparato iconografico, ricco di documenti inediti e fotografie appositamente scattate, impreziosisce il volume e costituisce il catalogo della mostra allestita dall’autore negli spazi della canonica dal 15 gennaio al 4 maggio 2017.