Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Le campagne elettorali di Ippolito Niccolini
(1880-1890)

Polistampa, 2017

Pagine: 128

Caratteristiche: br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-1672-6

Collana:

Centro Studi sulla Civiltà toscana fra ’800 e ’900 | Fondazione Spadolini Nuova Antologia, 73

Settore:

DSU1 / Storia

€ 8,50

€ 10 | Risparmio € 1,50 (15%)

Quantità:
Prefazione di Pier Luigi Ballini

Il libro ricostruisce le campagne elettorali di Ippolito Niccolini per la sua elezione a deputato nel collegio plurinominale di Firenze IV. Mediante il recupero archivistico dei dati disaggregati relativi ai risultati conseguiti dai candidati nei singoli comuni del collegio – in alcuni casi non conservati neppure presso l’archivio della Camera dei Deputati – emergono con chiarezza, risultando significativamente approfonditi, i meccanismi che regolano la competizione politica nel periodo dello scrutinio di lista (1882-1890).
In virtù di informazioni rimaste sinora inedite, e di uno studio capillare della corrispondenza privata, le modalità intraprese da Niccolini per la conquista del mandato parlamentare, ottenuto militando nelle fila della Sinistra liberal-democratica, gettano nuova luce sulle dinamiche che orientano le relazioni personali all’interno del patronage system e le embrionali articolazioni ‘partitiche’ formatesi in Toscana sul finire dell’Ottocento, delineando al contempo la fisionomia di un membro di spicco dell’élite politica fiorentina in età liberale.