Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

La Fabbrica Meccanica di Botti
Una singolare attività produttiva di Firenze tra Ottocento e Novecento dai Fenzi ai Borri

Polistampa, 2016

Pagine: 96

Caratteristiche: ill. col., br.

Formato: 24x21

ISBN: 978-88-596-1671-9

Settore:

DSU1 / Storia

SS2 / Economia

€ 15,30

€ 18 | Risparmio € 2,70 (15%)

Quantità:
Presentazione di Eugenio Giani. Introduzione di Zeffiro Ciuffoletti. Prefazione di Giampiero Maracchi

Quella della Fabbrica Meccanica di Botti sembrerebbe a prima vista la storia di un’iniziativa industriale della Firenze ottocentesca, ma in effetti è molto di più: è la storia di due famiglie, i Fenzi e i Borri, che nella città dell’epoca ebbero un ruolo rilevante. Attraverso la storia poi di queste famiglie emerge uno spaccato dell’economia della Firenze capitale e postcapitale, in un momento di grandi difficoltà che portarono ad esempio al fallimento della banca dei Fenzi, ma anche alla bancarotta del Comune stesso.
Ne emerge una fotografia affascinante di un’epoca in cui le famiglie più lungimiranti, sulla scia di quanto in Europa e in particolare in Inghilterra e Francia era accaduto da decenni, si misuravano con il passaggio da un’economia prettamente agricola ad una industriale e quindi anche con lo sviluppo di una finanza che ne costituiva il sostegno.