Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Visioni di Praga nel mondo di Jaroslav Seifert

Polistampa, 2016

Pagine: 288

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 22x24

ISBN: 978-88-596-1621-4

Settore:

L1 / Studi, storia della letteratura

TL8 / Fotografia

Vedi:

Jaroslav Seifert

€ 29,75

€ 35 | Risparmio € 5,25 (15%)
Spedizione Gratuita

Quantità:
Cantore di Praga e poeta nazionale del popolo ceco, Jaroslav Seifert (1901-1986) ha svolto un ruolo di primissimo piano nel panorama letterario europeo del Novecento. I suoi versi, qui accompagnati dagli scatti di Francesco Jappelli, fanno rivivere una Praga di altri tempi fatta di strade e piazze, palazzi e scuole, chiese e cimiteri perlopiù lontani dai circuiti del turismo e pressoché sconosciuti al normale visitatore.
“Gli scorci di città in bianco e nero”, scrive Dario Massini nel suo testo introduttivo, “quasi sempre senza figure, senza elementi che possano definirne il tempo, sono il giusto contrappunto alle parole di Seifert e così come il poeta trasforma la materia reale del ricordo in una invenzione artistica, così lo sguardo del fotografo trasforma un angolo reale di una città a noi contemporanea in un’astrazione che, in una sorta di finzione artistica, ci riporta indietro di decenni”.