Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Antonietta Preziosi… quando la musica testimonia e la storia dimentica…
La donna che compose il ‘Canto della Liberazione’ (25 aprile 1945)

Polistampa, 2015

Pagine: 40

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-1568-2

Settore:

DSU1 / Storia

TL4 / Spettacolo

€ 5,10

€ 6 | Risparmio € 0,90 (15%)

Quantità:
Il testo è un tributo ad Antonietta Preziosi, musicista, poetessa, scrittrice nata a Genova nel 1890 e quasi sempre vissuta a Napoli. Il suo “Canto della Liberazione” intitolato Rinascenza italica, due pagine di musica per canto e pianoforte stampate nel 1945, è una delle rare opere musicali scritte da donne per commemorare la Resistenza e la Liberazione. A partire da quest’opera unica e eccezionale, l’autore tratteggia il profilo di una donna di spaziatura culturale eclettica, caratterizzata da una fervente coscienza politica (fu sempre antifascista) e da grandi capacità di riflessione sulla storia e sull’estetica musicale.