Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Ceramica
Manifatture fiorentine 1880-1920. Collezione Bruno Caini

Polistampa, 2015

A cura di:

Anita Valentini

Pagine: 120

Caratteristiche: ill. col., br.

Formato: 21,5x24

ISBN: 978-88-596-1489-0

Collana:

ECRF | Spazio mostre, 6

Settore:

A4 / Arti minori

€ 13,30

€ 14 | Risparmio € 0,70 (5%)

Quantità:
Il catalogo della mostra organizzata a Firenze dall’Ente Cassa di Risparmio tra il 15 aprile e il 15 luglio 2015 rappresenta un excursus nell’arte ceramica fiorentina tra il XIX e il XX secolo, periodo in cui i maestri ceramisti si sono confrontati col difficile compito di portare avanti tradizioni secolari e di saperle nel contempo superare e rinnovare. I 141 pezzi riprodotti, provenienti da un’unica collezione posta in essere da Bruno Caini fra il 1990 e il 2010, appartengono a varie tipologie (per la tavola, d’arredo, piatti da parata, vasi, orci, sculture) e sono stati plasmati dagli artisti delle manifatture ceramiche Ginori, Cantagalli, Colonnata, Salvini, Fantechi e Chini.
“La serie ceramica”, scrive Anita Valentini, “permette di ammirare manufatti in maiolica e in terraglia di forte impatto, che raccontano le tendenze dell’arte in generale e nello specifico dell’arte ceramica di Firenze dal periodo post unitario fino agli anni che immediatamente seguirono il primo conflitto mondiale: dall’età dello Storicismo al Liberty”.

Testi di Luigi Bicchi, Marina Smeralda Caini, Eugenio Giani, Giampiero Maracchi, Alessandra Marino, Carmen Ravanelli Guidotti, Umberto Tombari, Anita Valentini.