Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Il Paradiso degli Alberti
Storia e recupero del monastero della Vergine Maria e di Santa Brigida

Polistampa, 2014

A cura di:

Daniele Rapino

Pagine: 64

Caratteristiche: ill. col., br.

Formato: 20x28

ISBN: 978-88-596-1378-7

Settore:

A1 / Storia dell’arte

A5 / Restauro

€ 9,50

€ 10 | Risparmio € 0,50 (5%)

Quantità:
Presentazioni di Cristina Acidini e Alessandra Marino

I testi di Maria Matilde Simari, Daniele Rapino, Eleonora Pecchioli, Paolo Antonio Martini, Fabrizio Iacopini, Daniela Valentini, Carlo Galliano Lalli, illustrati da grandi immagini a colori, documentano il lungo e laborioso intervento di restauro sull’apparato di pitture murali custodite nel cosiddetto “Paradiso degli Alberti” di Firenze, ovvero il monastero dell’Ordine di Santa Brigida situato in località Bandino a Firenze.
“Il complesso”, scrive Cristina Acidini, “ha conosciuto tali vicende di abbandono e di degrado, da render quasi impossibile credere che fosse un giorno – fra il tardo Trecento e il primo Quattrocento – il vanto della famiglia Alberti. Ricordo con quanto entusiasmo la collega scomparsa Litta Medri mi parlava, ormai molti anni or sono, delle scoperte e degli interventi conservativi in questi cicli lacunati e pur tuttavia godibili: si pensi anche solo al vertiginoso mosaico di teste aureolate delle schiere angeliche, evocatore dell’accaldata e vivida immaginazione della santa titolare della chiesa, la svedese Brigida, autrice di tomi interi di icastiche Rivelazioni”.