Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Lo struscio toscano
Il nuovo slow tour alla scoperta di curiosità, leggende, aneddoti, credenze popolari, modi di dire e burle del Medioevo e Rinascimento

Sarnus, 2013

Pagine: 160

Caratteristiche: ill. b/n e col., br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-563-0154-0

Collana:

Il Segnalibro, 44

Settore:

A1 / Storia dell’arte

DSU1 / Storia

SS7 / Cultura popolare

TL9 / Umorismo

€ 13,60

€ 16 | Risparmio € 2,40 (15%)

Quantità:
Dall’autore del Canto dei Bischeri

Dopo aver percorso piazze, vie e borghi della città con Lo Struscio Fiorentino e con il più completo e approfondito Il canto dei Bischeri, l’autore si cimenta adesso in un viaggio più ampio, lungo le strade che abbracciano l’intera Toscana, ancora una volta alla ricerca di antiche leggende, storie curiose, fantasmi, tradimenti, diavoli tentatori, foreste magiche e aneddoti che si sono tramandati di padre in figlio e di generazione in generazione.
Il territorio è suddiviso nelle sei zone storicamente rilevanti (Firenze, Lucca, Pisa, Maremma, Siena e Arezzo) e in ognuna di esse si sviluppa un intrigante itinerario che collega le storie tra di loro, portandoci idealmente a spasso nel passato della nostra regione.