Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Giardini reali di Svezia
Un viaggio incantato fra arte e natura

Polistampa, 2012

Pagine: 120

Caratteristiche: ill. col., cart.

Formato: 21x21

ISBN: 978-88-596-1203-2

Settore:

A3 / Architettura, urbanistica, territorio

TL1 / Enogastronomia

TL6 / Natura, ambiente

€ 15,30

€ 18 | Risparmio € 2,70 (15%)

Quantità:
L’amore degli svedesi per la natura e i giardini è direttamente proporzionale alla durata del loro inverno e intenso come la loro breve e splendida estate. I monarchi svedesi, da Gustavo III all’odierno re Carlo XVI Gustavo con la sua famiglia, hanno condiviso questo amore e hanno ornato le proprie residenze di stupendi giardini e parchi. Il nostro viaggio inizia da Drottningholm, la Versailles del nord, col sontuoso parterre geometrico, le spettacolari prospettive e le suggestioni del parco paesaggistico, dove i piccoli hanno uno spazio tutto per loro. Ecco Solliden, un angolo d’Italia nella natura e nella luce nordica, con l’elegante giardino all’italiana e il grazioso giardino olandese che dialogano con le atmosfere appartate del parco circostante. Ecco la tavolozza di Sofiero, dove lo splendore delle azalee rivaleggia con la bellezza dei rododendri e l’umile grazia delle margherite. Dopo il giardino di Ulriksdal, dove i bagliori di un sogno barocco vivono ancora tra armonie settecentesche, il viaggio si conclude a Rosendal, dove la raffinatezza delle architetture rivaleggia con la gloria delle fioriture, giardino di sogno e al tempo stesso scuola di orticultura biodinamica.
In appendice alcune ricette a base di verdura per proseguire il viaggio nella propria cucina.