Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Cercatore d’amicizia
Carteggi di Raffaello Ramat con Luigi Russo, Angelo Barile, Mario Delle Piane, Tommaso Fiore

Polistampa, 2013

A cura di:

Palmira Panedigrano

Pagine: 328

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-1174-5

Collana:

Il Diaspro | Epistolari, 14

Settore:

L1 / Studi, storia della letteratura

L7 / Epistolari

€ 20,40

€ 24 | Risparmio € 3,60 (15%)
Spedizione Gratuita

Quantità:
Conservato presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, il carteggio privato di Raffaello Ramat (1905-1967) consente di ricomporne la corrispondenza con alcuni personaggi di rilievo del panorama culturale e politico, specialmente tra gli anni ’30 e i ’50 del secolo scorso. Il volume offre dunque l’opportunità di definire meglio la figura del grande critico letterario, uomo di cultura e di impegno civile, e di addentrarci nella sua storia personale sullo sfondo delle vicende pubbliche dell’Italia.
La scelta di privilegiare, tra i molti corrispondenti, Luigi Russo (1892-1961), Angelo Barile (1888-1967), Mario Delle Piane (1914-1989) e Tommaso Fiore (1884-1973), è motivata, scrive la curatrice, “dall’intenzione di fornire un quadro che rappresenti con sufficiente completezza la gamma degli interessi che nella vita di Ramat hanno il maggior peso: la poesia, la critica, la militanza politica e, valore costante, l’amicizia”.