Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Monte Giovi: se son rose fioriranno…
Mugello e Valdisieve dal fascismo alla liberazione

Polistampa, 2012

Pagine: 608

Caratteristiche: br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-1138-7

Collana:

Ricerche su storia e società locale | Nuova Serie, 7

Settore:

DSU1 / Storia

SS2 / Economia

SS7 / Cultura popolare

€ 18,70

€ 22 | Risparmio € 3,30 (15%)

Quantità:
Realizzato sulla base di una ricerca voluta dalla Provincia di Firenze, nell’ambito del “Parco della Memoria di Monte Giovi”, il libro apre nuovi scenari di studio e di conoscenza sulla storia del Mugello e della Valdisieve anche grazie all’utilizzo integrato di molte fonti e testimonianze (archivistiche, giornalistiche, bibliografiche, biografiche). Si affrontano vicende e problematiche scarsamente o mai approfondite come quelle relative alla vita politica, amministrativa e sociale dal primo dopoguerra alle elezioni del 1946, al ceto dirigente (podestà) e politico espresso dal fascismo locale fino alla rottura rappresentata dagli amministratori dei C.L.N. e dalle prime elezioni amministrative, con le drammatiche emergenze legate alla ricostruzione materiale e civile dei paesi. Attenzione viene dedicata alla complessa vicenda dei rapporti tra fascismo e chiesa locale, e all’attività dei parroci durante la lotta di Liberazione. Per la prima volta si ricostruisce per tutto il Mugello e la Valdisieve un panorama (con elenco riassuntivo) degli antifascisti durante il Ventennio. È offerto infine un nuovo contributo sulle vicende della Resistenza a Monte Giovi, e sull’alleanza tra contadini e partigiani che fu determinante per la sconfitta del nazifascismo e per il nuovo scenario politico locale nel dopoguerra.

Formato PDF