Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Archivio Giorgio La Pira
Lettere, appunti, discorsi

Polistampa, 2012

Pagine: 576

Caratteristiche: br.

Formato: 14x21

ISBN: 978-88-596-1129-5

Collana:

I libri della Badia, 18

Settore:

DSU1 / Storia

DSU4 / Religione

DSU5 / Archivistica

SS1 / Politica

Vedi:

Giorgio La Pira

€ 33,15

€ 39 | Risparmio € 5,85 (15%)
Spedizione Gratuita

Quantità:
Uno strumento prezioso per gli esperti e per tutti coloro che si dedicano allo studio delle dinamiche sociali, politiche, culturali e spirituali del mondo contemporaneo

Decine di migliaia di documenti autografi di Giorgio La Pira (1904-1977), una miniera di preziosi reperti perlopiù inediti utili a ricostruire la storia dell’Italia, del Mediterraneo e del mondo.

Con questo volume si completa il lavoro avviato nel 2009 con la pubblicazione dell’inventario della corrispondenza inviata e ricevuta da Giorgio La Pira tra il 1951 e il 1977 (oltre 45 mila lettere). L’Archivio, conservato dalla Fondazione La Pira, costituisce nel suo insieme un patrimonio di grandissima importanza storica, come a pochi giorni dalla morte di La Pira attestò la Soprintendenza Archivistica per la Toscana, per “le testimonianze conservate nei suoi carteggi che riflettono tutti gli avvenimenti di quest’ultimo quarantennio e l’opera da lui svolta in campo nazionale a partire dal 1938, in campo internazionale a partire dal 1951 e rappresentano uno strumento indispensabile per la ricerca documentata e lo studio approfondito dei grandi temi politici della storia del nostro tempo”.

Rivolto agli studiosi e a chiunque avrà la necessità di approfondire l’indagine sulla storia politica, culturale e spirituale dell’Italia del Novecento, l’inventario è introdotto da testi sulla condizione generale dell’archivio ed è reso meglio consultabile da un accurato indice dei nomi.

Formato PDF