Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Andrea Commodi
Dall’attrazione per Michelangelo all’ansia del nuovo

Polistampa, 2012

A cura di:

Gianni Papi

Anna Maria Petrioli Tofani

Pagine: 232

Caratteristiche: ill. col., br.

Formato: 24x28

ISBN: 978-88-596-1104-2

Settore:

A1 / Storia dell’arte

Vedi:

Michelangelo Buonarroti, Andrea Commodi

€ 28,90

€ 34 | Risparmio € 5,10 (15%)
Spedizione Gratuita

Quantità:
Catalogo della mostra allestita a Firenze dal 17 maggio al 31 agosto 2012, il volume ricostruisce, grazie a una vasta selezione di grafica (oltre quaranta disegni) e un’importante scelta di opere pittoriche, la vita e l’opera di Andrea Commodi (1560-1638). Il pittore fiorentino, che dopo i lunghi soggiorni a Roma frequentò la Casa Buonarroti, ha lasciato un nutrito gruppo di di fogli autografi, oggi conservati presso il Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi di Firenze, nei quali si riconoscono copie da disegni e bozzetti di Michelangelo. Partendo da questi, il volume si propone di accostare le copie agli originali michelangioleschi, effettuando per questa via un confronto di eccezionale effetto visivo, e insieme una verifica scientifica dal punto di vista collezionistico.
Sono inoltre riprodotte le altre opere celebri di Commodi, tra cui la Consacrazione del SS. Salvatore oggi nel Duomo di Cortona, i dipinti con le Storie di Sant’Ignazio, lo studio per la decorazione dell’abside della Cappella Paolina nel Palazzo di Montecavallo (cioè del Palazzo del Quirinale) a Roma con un grande affresco raffigurante la Caduta degli angeli ribelli, che avrebbe dovuto essere l’estensione del Giudizio universale di Michelangelo nella Cappella Sistina.