Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Fuori registro
Gli artisti e la scrittura

Polistampa, 2012

Pagine: 232

Caratteristiche: br.

Formato: 15x21

ISBN: 978-88-596-1102-8

Settore:

A2 / Arte moderna e contemporanea

€ 12,75

€ 15 | Risparmio € 2,25 (15%)

Quantità:
L’intero progetto del volume, insieme ad alcuni saggi sparsi, nasce dalla convinzione che la scrittura degli artisti, non sempre gradita dai critici e dagli storici dell’arte – artefici e manutentori autorizzati dell’esegesi – contribuisca a svelare gli snodi delle poetiche e dei registri formali dell’opera d’arte, a dissolvere i fumi e gli arbìtri concettuali, perfino a contrapporre letture alternative a quelle storicizzate e specialistiche. In questa direzione, molte pagine del libro si soffermano sulla scrittura degli artisti nel tentativo di ricomporre gran parte del quadro storico-artistico che va dall’Ottocento al secondo conflitto mondiale. Ed è attraverso le poetiche e le riflessioni degli artisti che si scopre un’altra storia dell’arte, certamente minore e poco nota ma forse altrettanto utile e legittima quanto quella degli specialisti più autorevoli.

Formato PDF