Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

L’Istituto di Studi Storici Postali

Polistampa, 2012

A cura di:

Andrea Giuntini

Pagine: 16

Caratteristiche: ill. col., punto met.

Formato: 14x21

ISBN: 978-88-596-1095-3

Collana:

Quaderni di Archimeetings, 28

Settore:

DSU5 / Archivistica

€ 2,00


Quantità:
L’Istituto di Studi Storici Postali, polo internazionale di riferimento per coloro che studiano la storia del servizio postale e più in generale quella dei mezzi di comunicazione, ha sede a Prato nel medievale Palazzo Datini. Nasce nel marzo del 1982 dall’incontro di un gruppo di ricercatori, provenienti sia dal mondo del collezionismo filatelico sia da quello accademico, che concordavano sulla necessità di riattribuire alla storia postale il suo esatto significato scientifico di studio delle tecniche e degli oggetti della comunicazione postale organizzata. Si trattava di contribuire, alla luce della moderna storiografia, alla ripresa di quelle indagini storiche iniziate nella seconda metà dell’Ottocento, nell’ottica dell’allora imperante cultura positivistica: si dette così vita a un’istituzione privata di ricerca capace di unire il rigore del mondo accademico all’entusiasmo dei collezionisti.
Il volume ripercorre la storia dell’Istituto facendo riferimento ai materiali e alla documentazione in esso custoditi e all’attività espositiva; offre inoltre al lettore un breve excursus sul servizio postale dai tempi antichi alla modernizzazione nel periodo napoleonico, fino ad arrivare ai giorni d’oggi.