Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Il nuovo Gibbon
Aspetti della vita e della storiografia di Arnaldo Momigliano

Polistampa, 2013

Pagine: 144

Caratteristiche: br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-1010-6

Collana:

Biblioteca della Nuova Antologia | Fondazione Spadolini Nuova Antologia, 36

Settore:

DSU1 / Storia

L5 / Biografie

€ 11,05

€ 13 | Risparmio € 1,95 (15%)

Quantità:
Il volume approfondisce la figura del grande storico Arnaldo Momigliano (Caraglio, Cuneo 1908 - Londra, 1987), fornendo un contributo fondamentale alla comprensione della sua opera.
La prima parte del testo ripercorre le tappe salienti della vita dello studioso, che è qui paragonato allo storico inglese Edward Gibbon per la capacità di dar vita a una nuova idea di storiografia a partire dalla tradizione. Cominciando dagli anni del fascismo per arrivare a quelli della seconda repubblica, l’autore si sofferma sui momenti che più segnarono l’opera di Momigliano, come l’esperienza all’Enciclopedia Italiana o il periodo di esilio in Gran Bretagna.
Sono poi affrontati alcuni fondamentali problemi di epistemologia della storia, tra cui quello della verità come compito essenziale dello storico e del suo perseguimento come principale scopo della ricerca, questioni in cui il contributo di Momigliano è ritenuto ancora oggi essenziale.
Un saggio di ampio respiro, adatto agli eruditi così come agli appassionati, che rende omaggio a uno dei più grandi studiosi di storia del secolo scorso.