Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Fondazione Primo Conti. Centro di documentazione e ricerche sulle avanguardie storiche
Archivio Enrico Pea
Inventario

Polistampa, 2011

A cura di:

Maria Chiara Berni

Pagine: 176

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-1009-0

Collana:

Fondazione Primo Conti | Inventari, 2

Settore:

DSU5 / Archivistica

L1 / Studi, storia della letteratura

L7 / Epistolari

Vedi:

Enrico Pea

€ 13,60

€ 16 | Risparmio € 2,40 (15%)

Quantità:
L’inventario è il risultato di un progetto volto non solo a evidenziare il capillare lavoro condotto dagli archivisti nel corso di un trentennio, ma anche a esaltare i contatti fra l’archivio, il suo creatore e l’istituto conservatore. L’inventario dell’Archivio Pea viene a costituire uno strumento di indagine e orientamento, “un valido punto di partenza – come sottolinea Gloria Manghetti nell’introduzione – da cui prendere le mosse per tornare a buon diritto a parlare di uno scrittore d’eccezione, esempio tra i più alti dei nostri classici contemporanei”.
I testi introduttivi descrivono la struttura del consistente archivio, organizzato nelle serie Corrispondenza, Minute, Manoscritti, Rassegna stampa e Varie. Sono poi elencati i criteri descrittivi seguiti e riprodotti una decina tra disegni, fotografie e documenti manoscritti. Il lungo inventario è seguito dal testo di Enrico Lorenzetti Le carte di Pea, completato da un’appendice con l’inventario della Donazione Lorenzetti e arricchito da indici dei nomi e dei titoli.
Vedi Anche: