Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

I Georgofili. Quaderni 2010-VII
Arrigo Serpieri Georgofilo
(Georgofilo: chi studia e ama l’agricoltura. E Egli studiò ed amò, con l’agricoltura, i rurali!). Firenze, 11 novembre 2010

Polistampa, 2011

Pagine: 72

Caratteristiche: br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-1006-9

Collana:

I Georgofili | Quaderni,

Settore:

L5 / Biografie

S3 / Scienze

TL6 / Natura, ambiente

€ 10,00

Esaurito

Viene pubblicato il discorso su Arrigo Serpieri Georgofilo pronunciato l’11 novembre 2010 presso la sede dei Georgofili dall’accademico Mario Dini, nel cinquantesimo anniversario della scomparsa del professore.
Serpieri fu docente e rettore dell’ Ateneo Fiorentino, studioso, maestro sommo e ricercatore nelle discipline economico-agrarie e politico-agrarie, e ancora pianificatore, uomo di governo e legislatore. Presidente dell’Accademia dei Georgofili dal 1926 al 1944, impresse alla gloriosa istituzione un nuovo slancio e la rese strumento di analisi degli aspetti più importanti e controversi dell’ agricoltura italiana, nella sua accezione più completa (coltivazioni, foreste, allevamenti, territorio, società rurale). In questa sede, egli realizzò importantissime innovazioni nel settore agricolo: le iniziative di bonifica, la revisione e aggiornamento dell’ imposizione fiscale in agricoltura, l’attuazione di una “carta della mezzadria”, la proposta di un’adeguata legislazione in materia di contratti agrari, e infine l’analisi di strumentazioni per l’ammodernamento tecnico e colturale delle produzioni agricole assunte come strategiche in quel periodo.