Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Appunti e cartoline da un mondo che cambia

Polistampa, 2011

Pagine: 352

Caratteristiche: 48 tavv. col. f.t., br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-0993-3

Settore:

L6 / Diari, memorie

TL7 / Geografia, viaggio, guide

€ 19,00


Quantità:
Un viaggio dell’anima, compiuto dall’autrice attraverso diverse mete. Un itinerario che racconta l’immensità dell’universo e la ricchezza delle popolazioni e dei luoghi, nel continuo confronto con le genti, gli usi e i costumi.
Punto di partenza è il Brasile. Si prosegue poi in direzione dell’esotismo delle città di Samarcanda, Bukhara, Khiva. Incontriamo lo scenario africano della Tunisia e del Marocco e, successivamente, la misteriosa Cina, dagli irrisolti conflitti tra modernità e tradizione. L’itinerario riprende nel vecchio continente, ancora fecondo di esperienze nuove e stimolanti: dalla Germania di Berlino e del Bauhaus alle città moresche della Spagna: Saragozza, Cáceres, Trujillo e Plasencia. Giungiamo così a Rodi, Atene e Roma. È nell’amata Viterbo e nella Versilia che l’autrice ritorna verso il suo passato, denso di esperienze personali e ricordi letterari, ritrovando se stessa.
Questi appunti di viaggio, corredati da una serie di significative illustrazioni a colori, mostrano le varie sfaccettature dell’animo umano ritrovate in volti, luoghi e paesaggi diversi. Sono però allo stesso tempo uno studio sulle diverse culture, una scoperta della filosofia, storia, letteratura, arte, politica e società di tutto il mondo, legate insieme dalla curiosità dell’ignoto e dalla volontà di ritrovare nel viaggio un’opportunità di vita.
Concludono il volume la postfazione di Ernestina Pellegrini e un Codicillo di Paolo Fabrizio Iacuzzi.