Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

“Registrare l’esistenza”
La pittura e il disegno di Leonardo Savioli

Polistampa, 2010

A cura di:

Claudio Paolini

Eleonora Tolu

Pagine: 80

Caratteristiche: ill. col., br.

Formato: 21x27

ISBN: 978-88-596-0753-3

Collana:

Viaggi nella contemporaneità | Mac,n, 5

Settore:

A2 / Arte moderna e contemporanea

A3 / Architettura, urbanistica, territorio

Vedi:

Leonardo Savioli

€ 10,20

€ 12 | Risparmio € 1,80 (15%)

Quantità:
È il catalogo dell’omonima mostra allestita presso il Museo d’Arte Contemporanea e del Novecento di Monsummano Terme (Pistoia) dal 28 marzo al 27 giugno 2010 e curata da Claudio Paolini ed Eleonora Tolu.
La figura di Leonardo Savioli (Firenze, 1917-1982) è legata essenzialmente alle opere di architettura realizzate negli anni ’60 – fra cui, le più conosciute, sono le case popolari di Sorgane, la casa per appartamenti in via Piagentina, il ponte Giovanni da Verrazzano – ed alla indimenticabile attività di docente alla Facoltà di Architettura di Firenze. Vi è, tuttavia, un Savioli meno noto al grande pubblico ma non meno importante, che è quello di grafico, di pittore, di artista – in senso più lato – che sperimenta varie tecniche espressive e attraversa le principali correnti del ’900 italiano. L’esposizione offre la possibilità di una rilettura critica del Savioli artista esponendo un corpus di opere inedite a coprire un lungo arco temporale, che va dagli anni ’30 fino agli anni ’80 del XX secolo.