Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

L’archivio postunitario del comune di Magliano in Toscana

Polistampa, 2009

Pagine: 368

Caratteristiche: ill. b/n, 16 tavv. col. f.t., br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-0570-6

Settore:

DSU1 / Storia

DSU5 / Archivistica

€ 12,75

€ 15 | Risparmio € 2,25 (15%)

Quantità:
A cinque anni di distanza dalla pubblicazione dell’inventario dell’archivio comunale preunitario, vede la luce questo volume che descrive analiticamente le unità archivistiche del Comune di Magliano in Toscana relative al periodo successivo all’Unità d’Italia. Viene in tal modo completato il quadro della documentazione storica comunale e messo a disposizione degli studiosi uno strumento che consentirà una più vasta diffusione e una più approfondita conoscenza di ciò che è presente in quell’archivio storico. Grazie anche a un’esaustiva introduzione storico-istituzionale e a esaurienti premesse alle singole serie e ai fondi aggregati, il libro costituisce, oltre che un imprescindibile sussidio per le ricerche, anche un importante passo sulla via della tutela delle fonti documentarie.
L’inventario offre numerose chiavi di acceso allo studio della realtà locale nei suoi vari aspetti, da quelli territoriali fino a quelli economici e sociali: il territorio è studiato a partire dai documenti catastali, dalla toponomastica, dalla viabilità, dalla cospicua serie dei lavori pubblici e dalla documentazione relativa all’appoderamento dell’Ente Maremma come prodotto della Riforma agraria degli anni ’50. La popolazione è documentata a più riprese nei censimenti decennali, conservati a partire dal 1901, grazie ai quali è possibile un’analisi demografica approfondita e disaggregata, essendo presenti i cosiddetti fogli di famiglia; ma anche nella lunga serie dei registri fiscali e in quelli dello stato civile. Un terzo campo di indagine che l’archivio documenta è quello dell’economia, soprattutto rurale. Quarto e ultimo quello socio-culturale, su cui i comuni hanno svolto e possono svolgere un ruolo fondamentale per la vita delle famiglie e degli individui, in particolare nei settori dell’assistenza sanitaria e dell’istruzione.
Con un saggio introduttivo di Rossano Pazzagli.

Formato PDF