Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

«Pergole, pasture, scopeti»
Proprietà, colture e insediamenti in due “popoli” del contado fiorentino nel XV secolo: Santo Stefano a Castiglioni e San Piero a Casi

Polistampa, 2009

Pagine: 152

Caratteristiche: ill. col., br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-0563-8

Settore:

DSU1 / Storia

DSU5 / Archivistica

€ 13,60

€ 16 | Risparmio € 2,40 (15%)

Quantità:
Il volume costituisce la prima ricerca analitica su due parrocchie – “popoli”, secondo la terminologia medievale – dell’attuale comune di Rufina: una ricerca diacronica ma ancorata a un preciso baricentro, il XV secolo, con le sue straordinarie fonti, a cominciare dal Catasto del 1427. Proprio sui manoscritti del tardo Medioevo fiorentino ha lavorato Francesco Ricci, traendone un’abbondanza di informazioni impareggiabile che ha permesso di analizzare dettagliatamente tutti gli aspetti delle parrocchie di Santo Stefano a Castiglioni e San Piero a Casi: dalle strutture (insediamenti, mulini, ponti) al paesaggio agrario (con dati relativi alla presenza della vite e dell’olivo), dalla viabilità alle famiglie che vi abitarono.
Il volume è corredato non solo di un ricco apparato di piante e foto, ma anche di appendici che riportano la trascrizione integrale di molte dichiarazioni fiscali e altri documenti, dando voce dopo secoli di oblio, ad esempio, alla vedova Avvegnente da Casi o ai mezzadri Gosto di Piero e Dino del Volpe da Castiglioni…

Formato PDF