Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Ordini, Capitoli, Statuti, Provisioni et Riformagioni del Comune di Cutigliano
1489-1584

Polistampa, 2008

A cura di:

Antonio Lo Conte

Elena Vannucchi

Pagine: 120

Caratteristiche: ill. col., br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-596-0507-2

Settore:

DSU1 / Storia

DSU5 / Archivistica

SS3 / Diritto

€ 12,00


Quantità:
La montagna pistoiese è ricca di insediamenti umani che affondano le loro radici assai indietro nel tempo e che assunsero autonomia e identità che ancora oggi in parte conservano. Uno dei più importanti è Cutigliano, che conobbe anche periodi di prevalenza sulle comunità confinanti e tuttora è centro rilevante. Di Cutigliano si pubblica in questo volume, perduti irrimediabilmente gli statuti del 1487, una raccolta di norme e provvedimenti, variamente denominati, che sono l’espressione della volontà di autoregolazione della vita collettiva, pur vincolata in molteplici aspetti dal dominio fiorentino. Sono atti normativi che, come spiegano i curatori del volume, abbracciano pressoché l’intero sedicesimo secolo e riguardano vari aspetti della vita “comune”. Anche per loro mezzo una comunità si racconta, si riconosce, scava più a fondo nelle proprie radici e nel proprio carattere.
L’attenta e rigorosa trascrizione di Elena Vannucchi è preceduta dal saggio introduttivo Cutigliano nella storia e seguita dal lungo e puntuale Commento generale di Antonio Lo Conte.

Formato PDF