Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Muri
Senso della misura e rifiuto dei limiti

Polistampa, 2008

A cura di:

Massimo Bertozzi

Pagine: 40

Caratteristiche: ill. col., br.

Formato: 21x27

ISBN: 978-88-596-0451-8

Collana:

Viaggi nella contemporaneità | Mac,n, 2

Settore:

A2 / Arte moderna e contemporanea

Vedi:

Pino Castagna

€ 6,80

€ 8 | Risparmio € 1,20 (15%)

Quantità:
È il catalogo della mostra allestita presso il Museo d’Arte Contemporanea e del Novecento di Monsummano Terme (Pistoia) dal 14 settembre al 5 ottobre 2008.
Il muro è il tema sviluppato dall’artista Pino Castagna come simbolo e archetipo del mondo contemporaneo, luogo in apparenza aperto, ma lacerato da conflitti e steccati. Nell’evoluzione storica della città si è passati dalle città fortificate, circondate da mura difensive, alle città aperte, normalmente situate in pianura, come luoghi di transito e di mercato. Dopo il secondo conflitto mondiale si è sperimentato un nuovo tipo di città, la città divisa, di cui sono state tragiche testimonianze Berlino e Gorizia. Il muro invalicabile attraversa in modo sotterraneo il mondo contemporaneo, come evidenzia l’esistenzialismo tragico di Sartre, e in esso sembra totalmente svanita l’aspirazione antica della città come sintesi di forza e cultura.

Testi di Massimo Bertozzi