Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Il reo e il folle. Anno VI, n. 15, settembre-dicembre 2000
Salute mentale p-reclusa 1

Polistampa, 2001

Pagine: 192

Caratteristiche: 2 coperte col., ill. b/n, br.

Formato: 17x24

ISBN:

Testata:

Il reo e il folle

Settore:

S1 / Medicina

SS3 / Diritto

SS4 / Psicologia, pedagogia

€ 15,50


Quantità:
La rivista, diretta dalla psichiatra Gemma Brandi, affronta vari temi relativi all’istituzione penitenziaria con particolare riferimento alle malattie mentali (redazione: Gemma Brandi, Mario Iannucci; comitato scientifico: Nicola Assini, Paolo Cendon, Alv A. Dahl, Sergio De Risio, David B. Feinsilver, Flavia Franconi, Otto F. Kernberg, Francesco Maisto, Alessandro Margara, Marcello Marinari, Adolfo Pazzagli, Christopher J. Perry, Giuseppe Quattrocchi, Erik Simonsen, Michael Stone).

Questo numero, intitolato Salute mentale p-reclusa 1, presenta riflessioni circa le potenzialità e i limiti delle situazioni di costrizione, che a provocarle siano le sbarre del carcere o i “cancellini” usati per evitare che una persona anziana cada dal suo letto di ospedale, che a sperimentarle siano le vittime, i coatti della pena o i cinici, che siano inflitte per somministrare una cura, per comminare una pena o per rispettare un diritto (dall’editoriale di Gemma Brandi).

Testi di Gemma Brandi, Giacomo Grassi, Pierluigi Giordano, Mario Iannucci, Sergio Finzi, Ana Maria Erra