Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Riflessioni e osservazioni sull’agricoltura toscana e particolarmente sull’istituzione de’ fattori
Ristampa anastatica

Polistampa, 2007

A cura di:

Veronica Campinoti

Daniele Vergari

Pagine: 358

Caratteristiche: br., tav. apribile

Formato: 11,5x19,2

ISBN: 978-88-596-0287-3

Settore:

DSU1 / Storia

DSU7 / Anastatiche

S1 / Medicina

SS1 / Politica

€ 15,30

€ 18 | Risparmio € 2,70 (15%)

Quantità:
È la fedele ristampa anastatica delle Riflessioni e osservazioni sull’agricoltura toscana e particolarmente sull’istituzione de’ fattori sul metodo del Landeschi e sull’ordinamento colonico del dottor Francesco Chiarenti socio di varie accademie pubblicate in prima edizione a Pistoia nel 1819. Francesco Chiarenti fu un eclettico studioso di medicina, agricoltura ed economia, membro del Triumvirato “dei cento giorni” che governò la Toscana dal 27 novembre 1800 al 27 marzo dell’anno seguente, nonché socio delle principali accademie d’Inghilterra e di Francia. Con la pubblicazione (rectius, riedizione) di questo testo si avvia un percorso di studio e riflessione su uno dei più illustri intellettuali di Montaione (Firenze), un grande maestro capace di affrontare con lo studio e l’applicazione le sfide che il suo tempo gli poneva, erigendosi così ad esempio e punto di riferimento per i suoi contemporanei e per le generazioni future.
L’edizione, con prefazione di Cristiano Rossi, contiene anche i saggi Francesco Chiarenti, medico e politico fra Illuminismo e Restaurazione di Veronica Campinotti e Francesco Chiarenti fra agronomia, istruzione e governo del territorio di Daniele Vergari.