Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Caro Monicelli...
Artisti per un maestro del cinema

€ 13,60

€ 16 | Risparmio € 2,40 (15%)

Quantità:
Catalogo dell’omonima mostra, allestita al Grand Hotel Principe di Piemonte a Viareggio dal 4 al 19 agosto 2007.
Ventiquattro pittori, per la maggior parte toscani come il regista, hanno realizzato ciascuno un’opera reinterpretando i maggiori successi della filmografia di Monicelli. All’interno del volume ciascun artista è presentato tramite un ritratto fotografico di Carlo Cantini e un testo critico di Tommaso Paloscia o Stefano De Rosa; la sua opera è riprodotta a colori e introdotta dalla sinossi del film a cui si ispira.
Arricchisce la pubblicazione un ampio intervento di Mario Monicelli, Autoritratto, in cui il regista toscano ripercorre la propria vita, analizzandola sotto il punto di vista umano e artistico. Con grande onestà intellettuale parla di sé, della famiglia di origine, delle sue relazioni e delle figlie, e con dovizia di particolari enumera i film realizzati, riconoscendo tra questi i capolavori, e ammettendo anche i rari insuccessi.
Completano il libro testi del presidente del Consiglio regionale della Toscana, Riccardo Nencini, e del dirigente del Settore Cultura del Comune di Viareggio, Giulio Marlia, la biografia di Mario Monicelli, la sua filmografia. La lunga carriera del regista è ricostruita anche tramite schede analitiche dei premi ricevuti, delle numerose regie teatrali, liriche e televisive, delle partecipazioni come attore, delle trasposizioni teatrali e dei fumetti.

Opere in catalogo:
Riccardo Benvenuti, Rossini! Rossini!; Giuseppe Calonaci, Viaggio con Anita; Fabio Calvetti, Un borghese piccolo piccolo; Silvano “Nano” Campeggi, La ragazza con la pistola; Roberto Ciabani, Il Marchese del Grillo; Antonio Ciccone, Due ritratti di Mario Monicelli; Fabio De Poli, Parenti serpenti; Marco Dolfi, Le rose del deserto; Gianni Dorigo, La Grande Guerra; Alessandro Facchini, Temporale Rosy, Giuliano Ghelli, Speriamo che sia femmina; Josiane Grandin, Cari fottutissimi amici; Salvatore Magazzini, Casanova ’70; Giovanni Maranghi, L’Armata Brancaleone; Francesco Montemurro, Caro Michele; Sergio Nardoni, Amici Miei Atto II; Francesco Nesi, Romanzo popolare; Gioni David Parra, Il male oscuro; Antonio Possenti, Amici Miei; Chiara Rapaccini, Panni sporchi; Marcello Scuffi, I picari; Silvia Serafini, I compagni; Eugenio Taccini, Vogliamo i colonnelli; Giampaolo Talani, I soliti ignoti.

Formato PDF