Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

La morte allo specchio
Giallo

Polistampa, 2007

Pagine: 96

Caratteristiche: br.

Formato: 15x21

ISBN: 978-88-596-0186-9

Collana:

Selezione Narrativa Polistampa, 22

Settore:

L2 / Romanzi

€ 7,23

€ 8.5 | Risparmio € 1,28 (15%)

Quantità:
Lo specchio che separa la realtà dalla fantasia è una lamina sottile…

Un uomo dalla vita ordinaria, sposato da anni e con due figli, incontra una sera una ragazza, le dà un passaggio in macchina e, spinto dalla situazione, le fa delle avances. Il rifiuto netto della donna lo trasforma in un barbaro assassino. Con freddezza e metodicità nasconde il cadavere in un bosco. Getta in un fiume i documenti della giovane e, come se niente fosse, segue sui quotidiani e in tv lo svolgersi delle indagini, convinto di aver compiuto il delitto perfetto. Ma un incontro sconvolgente farà vacillare la sua sicurezza. Un modo nuovo di raccontare un delitto senza ricorrere all’abusato marchingegno poliziesco. Un giallo fortemente psicologico, narrato attraverso la mente dell’assassino: lo specchio che separa la realtà dalla fantasia è una lamina sottile e il confine tra i due mondi è spesso labile e indefinito… Suspense dalle prime righe. Perfetto minimalismo descrittivo. Fiato sospeso fino all’ultima pagina… Il grande tema del doppio… Un romanzo che dà inquietudine perché annulla il confine fra normalità ed eccezione. La prima prova di un nuovo eccellente talento narrativo. Pier Francesco Listri