Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Degli arnesi, del materiale e del modo di costruire l’aratro comune toscano

Polistampa, 2006

Pagine: 48

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 17x24

ISBN: 88-596-0097-9

Collana:

Quaderni di Testi e Studi, 4

Settore:

A4 / Arti minori

S2 / Tecnica

€ 5,10

€ 6 | Risparmio € 0,90 (15%)

Quantità:
L’intento di questo lavoro è di affidare alle immagini e alle parole una specifica esperienza artigiana del passato, quella dei costruttori di aratri, detti anche aratolai (da aratolo, antica variante toscana). Si trattava di un’arte perché tale è qualunque attività che comprenda nozioni e tecniche il cui prodotto manuale sia un oggetto specifico, utile a uno scopo e congruamente funzionante. L’aratro, quello tradizionale in legno e chiamato “comune toscano”, è ormai uno strumento obsoleto, per cui l’autore ne fa una descrizione molto curata e lo inserisce in un contesto temporale e climatico preciso per lo svolgimento del lavoro della campagna in cui veniva utilizzato. Il volume è arricchito di numerose illustrazioni e disegni che descrivono l’aratro in ogni sua parte, anche nella più piccola, e che permetterebbero a qualunque ardimentoso di costruire da solo un vero e proprio ‘aratolo’ toscano.