Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Il grande lago di Tiberiade
Lettere di Giorgio La Pira per la pace nel Mediterraneo
(1954-1977)

Polistampa, 2006

A cura di:

Marco Pietro Giovannoni

Pagine: 348

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 14x21

ISBN: 978-88-596-0062-6

Collana:

I libri della Badia, 7

Settore:

DSU1 / Storia

DSU4 / Religione

L7 / Epistolari

SS1 / Politica

Vedi:

Giorgio La Pira

€ 13,60

€ 16 | Risparmio € 2,40 (15%)

Quantità:
Missive inedite di La Pira ai grandi del Mediterraneo per la pace in Terra Santa e nel Medio Oriente

Le pagine di questo libro raccolgono carteggi che Giorgio La Pira scrisse in merito a uno dei temi fondamentali della sua riflessione e azione politica: il tema del Mediterraneo, da lui chiamato “il grande lago di Tiberiade” perché appartenente alle tre grandi religioni monoteiste della famiglia di Abramo. Questo luogo, destinato a diventare segno e strumento dell’incontro tra popoli diversi e del superamento delle barriere politiche, economiche, religiose, etniche e culturali è tema comune a tutte le lettere scritte da La Pira, che affronta anche temi caldi della politica internazionale quali la pace di Gerusalemme, intimamente legata alla pace del mondo intero.
In questo volume sono presentati alcuni documenti – molti dei quali finora inediti – che testimoniano l’azione di La Pira volta alla pacificazione del Mediterraneo e del Medio Oriente tramite lettere indirizzate a grandi capi politici e religiosi come Re Hussein di Giordania, il presidente egiziano Nasser, Moshé Dayan, Arafat e molti altri.
Conclude il volume una cronologia sinottica molto utile alla comprensione profonda dei fatti storici a cui si fa riferimento nelle lettere.

Formato PDF